AirPods 3 arriveranno tra poco, e avranno nuove fantastiche funzionalità

Nuovi rumors suggeriscono che le nuove Apple AirPods 3 (come potresti volerle chiamare), stiano per essere messe in vendita. Ciò potrebbe avvenire prima di quanto si immagini. Il nome potrebbe essere diverso, però.

Il primo indizio su come sarebbero state le nuove AirPods è arrivato quando un’icona è stata individuata nell’ultima beta degli sviluppatori di iOS 13.

Ora, nuove voci suggeriscono quando arriveranno e quanto costeranno.

Le AirPods di Apple hanno avuto un grande successo. Fin dal primo giorno sono state molto richieste. Con un design così rivoluzionario, che ci è voluto del tempo prima che il loro aspetto diventasse familiare.

AirPods
Dettaglio di un auricolare wireless Apple Airpod, preso il 23 gennaio 2017.

La versione di prima generazione è stata messa in vendita a dicembre 2016 e sono state aggiornate solo all’inizio di quest’anno, con il modello di seconda generazione rilasciato il 20 marzo 2019. La versione aggiornata, chiamata AirPods di seconda generazione da Apple e AirPods 2 da tutti gli altri, presentava un processore più potente in modo che Siri (l’assistente virtuale di Apple) potesse essere invocata senza toccare l’auricolare. Il nuovo modello è inoltre dotato di una custodia ricaricabile wireless e di una durata della batteria migliorata per le chiamate telefoniche.

Quindi, cos’altro si potrebbe chiedere; le AirPods 3 cosa offriranno?

Ecco tutto quello che sappiamo.

Le nuove AirPods saranno qui tra pochi giorni

Fino ad ora ci sono state diverse voci di corridoio, tra queste ben poche hanno suggerito il rilascio del nuovo modello prima del prossimo anno. Dopotutto, quando è stata l’ultima volta che Apple ha aggiornato radicalmente un suo prodotto dopo nemmeno un anno di distanza da quello precedente?

Tuttavia, secondo un rapporto dell’Economic Daily News (il più grande quotidiano economico di Taiwan) si afferma che la nuova versione sarà qui tra meno di due settimane – entro la fine di ottobre. La data sarebbe stata ricavata in base alle informazioni della catena di approvvigionamento.

Non chiamarle AirPods 3

Proprio come non esistevano ufficialmente le AirPods 2, così il nuovo modello avrà un nome a sorpresa: AirPods Pro.

Bene, ha senso. Questo è stato l’anno del primo iPhone Pro. L’iPhone 11 viene venduto insieme all’iPhone 11 Pro e il modello Pro indica appunto il massimo livello di capacità e funzionalità.

Le AirPods Pro avranno una nuova fantastica funzionalità

La cancellazione attiva del rumore. A tal proposito, facciamo presente che le AirPods Pro non saranno i primi dispositivi wireless ad utilizzare questa nuova Funzionalità. Gli auricolari WF-1000XM3 di Sony hanno un’efficace cancellazione elettronica del rumore e l’azienda Huawei è a poche settimane dal rilascio dei suoi FreeBuds 3. Anche Amazon ha un paio di auricolari con cancellazione del rumore che stanno per essere messi in vendita. Quindi Apple non avrà il territorio per sé…

Il prezzo sarà più alto

Bene, non è una sorpresa. La versione Pro di qualsiasi prodotto Apple, è ovviamente più costosa. Attualmente, l’ultima versione delle AirPods (quella con la custodia di ricarica wireless) sta intorno ai 220€. Si pensa che la versione Pro delle nuove AirPods possa costare circa $250. Molto più costosa del modello entry-level.

AirPods Pro
Sarà questo l’aspetto delle AirPods Pro?

Il nuovo design sembra sorprendente

Supponendo che il design corrisponda alla stilizzazione inserita nella versione beta di iOS, le nuove AirPods Pro avranno un aspetto molto diverso da quelle normali, il che è utile se vuoi che tutti sappiano che stai indossando la nuova versione.

Sembra che il nuovo design avrà uno stelo angolato, a differenza del modello attuale che è ad angolo retto rispetto all’auricolare.

Il nuovo design sembra adattarsi anche in modo diverso all’orecchio, anche se è difficile esserne sicuri prima di vederli dal vivo.

Il case potrebbe essere più largo e meno alto di prima.

Ulteriori rumors suggeriscono che il materiale costruttivo potrebbe essere principalmente in metallo questa volta, anziché in gran parte di plastica. Potrebbe esserci anche una resistenza all’acqua integrata nel design. Questo dovrebbe essere utile più per utilizzarle sotto la pioggia che per nuotare.

Quando ne sapremo di più?

Parlerò nuovamente delle AirPods Pro in questa sezione non appena ulteriori informazioni o nuovi rumors verranno alla luce, quindi per favore tienila d’occhio. E, supponendo che le ultime voci di corridoio siano giuste, è solo questione di giorni prima che tutto venga rivelato.

© Riproduzione riservata pensiericolorati.it